9788868336677.jpgIn questi ultimi anni, nell'età adolescenziale si osserva un incremento massiccio, quasi epiidemico, di una serie di disturbi psichici e comportamentali: il disturbo borderline, le uscite psicotiche transitorie e soprattutto la casistica di pazienti cronicizzati perché terapeuticamente mal trattati. Questo ha indotto, come è sempre accaduto per la Terapia breve strategica, a far evolvere specifiche forme di trattamento che calzano alla struttura di queste forme di disturbo. Per realizzare al meglio tali modelli terapeutici si è svolta una rigorosa analisi della casistica e delle soluzioni terapeutiche risultate efficaci.

Leggi tutto...

23674777_1754153147988195_4539504494564774649_o.jpgA BREVE INDICAZIONI IN MERITO A PROGRAMMA E CALENDARIO

A Febbraio 2018, inizierà il nuovo percorso manageriale di Giorgio Nardone. 

Sarà un Master suddiviso su due livelli con una didattica completamente rinnovata dove verranno insegnate le ultime evoluzioni del modello strategico di problem solving, coaching e comunicazione applicati al mondo aziendale e organizzativo. Questo è l'unico percorso riconosciuto da Giorgio Nardone su tali argomenti e l'unico dove insegnerà lui stesso, assieme ai migliori docenti da lui direttamente formati e selezionati. A breve, saranno pubblicati sul sito internet www.giorgionardone.com tutti i dettagli.

Chi volesse informazioni scriva a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiami l'istituto Centro di Terapia Strategica allo 0575295992.

La vita umana è fatta di alti e bassi, di piaceri e dolori, e "normalità" non è sinonimo di felicità co9788868337353.jpgstante. È quindi legittimo chiedersi se sia proprio necessario interpretare ogni sofferenza o difficoltà nei termini di un disturbo psicologico. I manuali diagnostici che classificano le patologie mentali hanno conosciuto, soprattutto a partire dalla sua ultima versione (il DSM-5), un tale ampliamento delle proprie categorie da comprendere quasi ogni genere di disagio. Il lutto per una morte può venire scambiato per depressione, l'agitazione di un bambino diventa sindrome da deficit di attenzione e, sebbene disturbi come l'insonnia non siano paragonabili alle psicosi, pare esserci una medicina per tutti. 

Leggi tutto...

Ne9788868335359_0_0_300_75.jpglla suggestiva cornice del Teatro Sperimentale di Pesaro (via Gioacchino Rossini, 61121, Pesaro, PU), lunedì 18 settembre 2017, si è svolta la quinta edizione del ciclo di conferenze gratuite tenute dal prof. GIORGIO NARDONE che, quest'anno, ci ha parlato di ANORESSIA GIOVANILE. Un tema, questo, tanto noto, quanto difficilmente trattabile e ritenuto uno dei disturbi più minacciosi per l'incolumità della persona che ne soffre e per la salute della famiglia che, spesso impotente e senza armi, tenta di combattere un vero e proprio tarlo, che fiacca corpo, mente e sensazioni.

Leggi tutto...